Attivazione del ciclo di vita del contratto in un modello di contratto

Dennis

Ultimo aggiornamento un anno fa

Trakti offre la possibilità di impostare automaticamente l'impostazione del ciclo di vita del contratto.

Questa opzione è disponibile per i modelli di contratto che stai creando e per i contratti già pubblicati o importati.


Per accedere a questa opzione per un modello di contratto che stai creando, fai clic su Modelli.

Trova il modello di contratto a cui desideri aggiungere la funzione del ciclo di vita e fai clic sul suo nome. Puoi anche creare un nuovo modello.

Quindi fare clic su Impostazioni avanzate.

Ora puoi iniziare a configurare il ciclo di vita del contratto.


Per utilizzare questa funzionalità, assicurati che il tuo modello abbia tutte le variabili necessarie che desideri automatizzare.


La pagina ha questo aspetto.

Il ciclo di vita di Trakti supporta due tipi di variabili che possono essere collegate: data e numero intero.


Ad esempio, se desideri automatizzare la durata del contratto, segui questi passaggi:

Puoi impostare una data di inizio e una data per il termine del contratto.

Prima di selezionare le variabili che saranno la data di inizio e di fine devi creare le variabili "data di inizio" e "data di fine" nel contratto (se non le hai già), in questo modo una volta che tu o la controparte riempirete questi campi attiveranno automaticamente il ciclo di vita del contratto.


Seleziona dove vuoi aggiungere la variabile data nel contratto e clicca sul logo Trakti a sinistra e scegli Variabile dal menu a tendina.

Scegli il tipo di variabile dal menu a cascata sotto la voce Tipo a destra. Il campo può essere obbligatorio e / o negoziabile.


Puoi scegliere l'etichetta della variabile, ma ti consigliamo di chiamarla "data di inizio" o "data di validità" per renderlo chiaro alla controparte.

Quindi scorri fino alla fine e fai clic su Salva modifiche.

Ora che hai la variabile puoi collegarla al ciclo di vita del contratto.


Torna alla data di inizio in Impostazioni avanzate e fai clic su "Scegli una variabile..."

Ora seleziona l'etichetta della variabile che desideri impostare come data di inizio.

Infine fai clic su Salva bozza.

Gli stessi passaggi devono essere seguiti se è necessario collegare la data di risoluzione del contratto.

Ricorda di aggiornare la pagina nel caso in cui non vedessi le modifiche.


Se vuoi rendere rinnovabile il tuo contratto, puoi inserire tutte le variabili necessarie per automatizzare il rinnovo. Di seguito è riportato un esempio:

Ecco una tabella che mostra il tipo di variabile (data o numero intero) di cui hai bisogno nei vari casi

Dopo aver scritto la tua clausola con le variabili, fai clic su Impostazioni avanzate a destra e compila i campi.


Ricordati di cliccare su Salva bozza a destra ed eventualmente aggiornare la pagina.

L'articolo ti è stato d'aiuto?

A 0 su 0 è piaciuto quest'articolo